Primo Piano

 La legge 23.12.1998 n. 448, Articolo 31 commi 45 e seguenti, consente ai Comuni la possibilità di cedere in proprietà le aree già concesse in diritto di superficie e di eliminare i vincoli convenzionali gravanti sugli alloggi realizzati sulle aree cedute in diritto di superficie/proprietà.
Con deliberazione n. 9 del 26 marzo 2019 il Consiglio Comunale ha approvato il regolamento per la trasformazione del diritto di superficie in diritto di piena proprietà ed eliminazione vincoli derivanti dalla originaria convenzione P.E.E.P. al fine di incentivare l'adesione di tutti gli aventi diritto a trasformare il diritto di superficie in diritto di proprietà.
Con la trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà si diventa proprietari, in proporzione ai millesimi dell'area su cui è edificato l'immobile, comprese le aree di pertinenza, per cui l'alloggio potrà essere venduto con la piena disponibilità dell'area su cui insiste. Si ricorda, infatti, che il valore di un appartamento in diritto di superficie è inferiore a quello di un appartamento in piena proprietà, proprio perchè dopo 99 anni il terreno su cui è costruito ritorna nella piena disponibilità del Comune, insieme alla proprietà del fabbricato, salvo rinnovo.
La rimozione dei vincoli del prezzo di alienazione e del canone di locazione, inoltre, permetterà di vendere o locare l'alloggio al valore corrente di mercato.
I cittadini che intendono trasformare il diritto di superficie in diritto di proprietà possono richiedere la determinazione dei corrispettivi utilizzando il modello appositamente predisposto, che sarà recapitato presso le abitazioni e scaricabile dal sito istituzionale, presentandolo all'Ufficio Protocollo del Comune di Sant'Oreste, oppure inviandolo tramite posta elettronica all'indirizzo comunesantoreste@pec.it
Per effettuare le richieste di quantificazione o aderire alla proposta del Comune, non è necessario che tutti i condomini di uno stabile siano d'accordo, ma ciascuno può decidere individualmente in totale autonomia degli altri.
Tale richiesta non è vincolante in alcun modo per il soggetto interessato, diviene tale solo in seguito alla formale accettazione della proposta formulata dall'Amministrazione comunale.
Sant'Oreste, 27/05/2019
                                                                                                                                                 Il Sindaco
                                                                                                                                              Valentina Pini
 
Per scaricare l'avviso ed il modello da compilare in formato pdf cliccare sul titolo

In evidenza

 
SI COMUNICA CHE A PARTIRE DAL 12.06.2019 TUTTE LE PRATICHE INDIRIZZATE ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE (S.U.A.P.) DOVRANNO PERVENIRE ESCLUSIVAMENTE TRAMITE IL PORTALE IN CONVENZIONE CON LA CAMERA DI COMMERCIO DI ROMA AL SEGUENTE INDIRIZZO:   www.impresainungiorno.gov.it

 SI AVVISA la cittadinanza che la GIORNATA ECOLOGICA è prevista per il giorno 8 GIUGNO 2019 dalle ore 8:30 alle ore 12:30 presso l'area adiacente al Mercato in LARGO DON MARIANO DE CAROLIS, 
SI RICORDA inoltre che gli utenti potranno conferire un massimo di 3 mc a persona.
SI RINNOVA infine l'invito a contattare il numero verde 800.758.650 messo a disposizione della S.p.A. AVR per prenotazione al servizio gratuito di ritiro degli ingombranti previsto per il giorno 27 Giugno 2019.
Seguirà ulteriore avviso in ordine alla giornata ecologica prevista per il mese di Luglio 2019.
Sant'Oreste lì, 03.06.2019
                                                                                                                              Il Responsabile dell'Area Tecnica
                                                                                                                                       Arch. Andrea Scarponi

 ORDINANZA: VIETATA  LA VENDITA PER ASPORTO DI QUALSIASI BEVANDA IN CONTENITORI DI VETRO E/O LATTINE (vedi testo intero all'interno)
SERVIZIO NAVETTA ( vedi testo intero all'interno)

 Si comunica che questo comune ha organizzato un soggiorno di cura per Anziani  periodo 22 giugno al 6 luglio. Tutti gli interessati possono presentare l'allegata  domanda di partecipazione presso l'Ufficio Servizi Sociali entro il 7 giugno 2019.